L’Austriaca

DSC03805

L’Università degli Studi di Brescia ospita, nelle proprie sedi, quattro repliche dello spettacolo teatrale “L’Austriaca” (giovedì 31 gennaio e lunedì 4 febbraio, due repliche al giorno); una produzione Teatro Telaio, inserita nell’ambito delle iniziative coordinate da Casa della Memoria per il 27 gennaio.

Cos’è la patria? Forse l’unica patria dell’essere umano non è un luogo fisico ma la sua infanzia, come diceva Rilke; forse è una lingua, un insieme di persone, un riconoscere suoni, profumi, voci, oggetti. Ognuno di noi porta con sé un’eredità… La famiglia, la madrelingua, il paese… Quali sono i sentimenti veri che abbiamo quando parliamo della nostra patria? E a che cosa si riferiscono esattamente questi sentimenti?
Lo spettacolo vuole proporre e stimolare una riflessione su questioni importanti: la patria, il paese, l’identità, ma anche il perdono e la colpa.

L’AUSTRIACA racconta in chiave personale e intima di persone che in qualche forma sono state toccate dal fenomeno del fascismo.
Affronta la questione della fragilità dei ragazzi – e non solo – e della capacità di manipolazione che un sistema ha in tempi di crisi. In questo caso si tratta del fascismo in Europa durante gli anni 20/30/40, ma il parallelismo con l’attualità è sorprendente.
Il racconto è un intreccio di presente e passato, attraverso storie dentro altre storie.
Un’anziana signora, chiamata “l’austriaca”, si ricorda della sua amica ebrea Lea Winterfeld e del suo tradimento verso di lei: fa i conti con il suo passato, essendo stata per tanti anni un fanatico membro della Gioventù Hitleriana, Hitlerjugend. Un’altra donna, la narratrice della storia dell’anziana, racconta invece di suo nonno nazista e di come si sentisse sola in una famiglia che tollerava e accettava comportamenti razzisti. E appare anche Lea, l’amica scomparsa…

Lo spettacolo può essere proposto sia in lingua italiana che in lingua tedesca (madrelingua).

Vincitore Premio del pubblico della Rassegna Teatrale Dritti al cuore di Padova 2017-18.

Università degli Studi di Brescia - Dipartimento di Economia e Management, Contrada Santa Chiara, Brescia, BS, Italia

Come arrivare

Caratteristiche della location

  • Accessibile ai disabili anche ipoudenti e ipovedenti
  • Adatto ai bambini
  • Adatto alle famiglie